Foro » Discussioni generiche

Ma secondo voi l'Indie può dirsi davvero Rock?

 
  • Ma secondo voi l'Indie può dirsi davvero Rock?

    E' un po' che da appasionato di musica mi pongo questa domanda.
    Nel senso più puro e semplice: il Rock cos'è? Diciamo che è lo stile di musica preponderante che abbraccia un quantitativo di generi ormai vastissimo (metal,grunge,post rock ecc...) e togliendo le sue eresie pop (perchè di eresie si trattano) possiamo considerare il movimento attuale del Indie-Rock come un vero e proprio filone del Rock?

    Tolti gli Oasis,i Verve e qualche sporadico esempio come i King of Leon, l'Indie-Rock che si sta proponendo come genere egemone del Rock attuale può secondo voi veramente considerarsi tale?

    Cioè se paragoniamo gruppi come gli Alice in Chains (che sto ascolando adesso per questo li cito) e lo proponiamo a qualsiasi gruppo Indie attuale mi viene in mente i Death Cab For Cutie, che ascolto io stesso, non vi sembra che la parola Rock sia effettivamente ormai divenuta ampia e anche abusata?
    Io parlarei più che di Indie-Rock di Indie-Pop.

    Di Rock nell'Indie a volte mi pare che non ci sia proprio un cazzo XD! Scusando il francesismo.
    Ma tra una Smeel Like Teen Spirit e un Sex On Fire dei KoL ce ne passa.
    E anche ad assoli e virtuosismi compositivi non mi pare che l'Indie abbia tanto da dire rispetto ai suoi Fratelli Maggiori.

    Pareri?

    ...Cercando fiori al polo nord...(mia)

    "Il vantaggio di essere intelligente è che si può fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile." Woody Allen
  • Solita storia

    Io direi che la gente dovrebbe mettersi in testa che Indie-Rock = Rock Indipendente. Non è un genere , è un movimento legato ad una produzione indipendente.

    Esempio con i primi gruppi che mi passano per la testa: I black keys sono indie , Ie amiina sono indie , i Fischerspooner lo stesso. i 65 days of statics ..etc..etc..Ma come genere cosa c'entrano?

    Io dietro alla parola indie ci vedo una metodologia di produzione e non un genere.

    Il rock è morto da tempo. Il rock è stato più che un genere musicale , un vero e proprio movimento socio-culturale , proprio come il punk.
    Le dinamiche non sono più quelle di una volta. E si sa che i contesti fanno la differenza.

    I concerti che "puzzano" di rivoluzioni , il sentirsi rappresentati da un gruppo che urlava sul palco il malcontento di una generazione , il cercare di distinguersi sempre e comunque ricercando cose nuove , il sentirsi parte di un qualcosa di importante , non è affar nostro. Erano altri tempi...
    Il rock è morto , e noi stiamo morendo.

    • AboveMars escribió...
    • Usuario
    • 25 Oct 2010, 16:20
    Anche the Killers, Bat for Lashes e Maximo Park sono Indie..si può essere un tipo particolare di rock ma non è come il solito rock! Diciamo che il rock racchiude tanti generi. E' un rock diverso, più tranquillo, calmo.

    Music is my life!!!!!!!!
    • [Usuario eliminado] escribió...
    • Usuario
    • 31 Oct 2010, 11:51
    e basta definire indie tutto quello che apparentemente è colorato, alternativo, che si crede fuori dagli schemi.!

    INDIE è nato per etichettare quegli artisti che hanno un contratto con una casa discografica indipendente, per differenziarli da quelli che ce l' hanno con le major.

    Tolti gli Oasis,i Verve e qualche sporadico esempio come i King of Leon, l'Indie-Rock che si sta proponendo come genere egemone del Rock attuale può secondo voi veramente considerarsi tale?

    Oasis?? Verve??

  • c'è stata una deriva del termine ahimè

  • L'Indie è un genere a parte...

    ... dedicato alle persone alternative...ma secondo me i Coldplay sono Indie assieme agli Editors, i Fischerspooner i Foals..

    รђムrK
    • [Usuario eliminado] escribió...
    • Usuario
    • 28 Sep 2011, 7:43
    Indie, un tempo, designava tutti quei generi prodotti e sostenuti (generalmente) da etichette indipendenti. Seguendo questo ragionamento si potrebbero inserire nel calderone sia i Fugazi che Burzum. Negli anni '90 l'indie è stato sinonimo di alternative rock (shoegaze, noise, grunge,emopunk e brit pop) ma oggi c'è da mettersi le mani nei capelli!

    Penso che molte "indie" bands uscite in questi 11 anni siano: a) gruppi pop b) gruppi mainstream che giocano a fare gli alternativi (citando, per esempio, Joy Division o Stooges quali fonti di ispirazione ma, effettivamente, producendo roba diversa) c) produzioni dozzinali e buone, nell'80% dei casi, per un pubblico come quello di Mtv.

    E' un termine che non mi piace utilizzare e spero che venga al più presto abbandonato.

  • secondo me no indie rock non è un genere ben definito poicè l'indi ha una variante punk e molti gruppi quando nacque l'indie era indie punk e non indie rock

    • pazu1976 escribió...
    • Usuario
    • 22 Dic 2011, 13:10

    Editado por pazu1976 el 11 Ene 2012, 20:48
  • La musica indie è per definizione musica indipendente che non vuol dire necessariamente rock (o punk, o alternativa o altro). Come dice grimblegramble è una metodologia di produzione, non un genere musicale...

    • Silvb90 escribió...
    • Usuario
    • 28 Feb 2012, 21:10
    Bè l'Indie più che un genere è un modo di vedere la musica e di non essere attaccati a nessuna Major,indipendente...naturalmente tutti questi "vincoli" sono andati a farsi benedire...non c'è niente di alternativo nell'Indie di adesso,anzi chi crede di essere alternativo grazie all'Indie non capisce assolutamente niente :D
    Saluti.

Los usuarios anónimos no pueden escribir mensajes. Para participar en los foros inicia sesión o crea una cuenta.