PLAYBLACK - I colori della musica nera

PLAYBLACK - I colori della musica nera Ex Stazione Leopolda
Viernes 27 de Mayo de 2011

Cargar el póster

Concert

Con DIMITRI JAZZ FOLKLORE & OMAR "BOMBINO" MOCTAR, Jazzanova, Wax Tailor y VODOO REBEL

Evento pasado
Viernes 27 de Mayo de 2011

Ex Stazione Leopolda

Viale Fratelli Rosselli 5
50144 Firenze, Florencia
Italia
Mostrar en un mapa Mostrar en un mapa
PLAYBLACK
I colori della musica nera

DINAMITRI JAZZ FOLKLORE & OMARA “BOMBINO” MOCTAR
WAX TAILOR , JAZZANOVA, VOODOO REBEL
un progetto di Musicus Concentus, Switch Creative Social Network e Fabbrica Europa

Il funky di James Brown, il rhythm’n’blues di Otis Redding, il jazz elettrico di Miles Davis, la ju ju music di Fela Kuti, la house di Frankie Knuckles, il rap di Kurtis Blow: questo glorioso recente passato oggi sembra disperso in mille rivoli, mentre la musica che guarda e discende dalla tradizione africana è più viva che mai e interpreta un ruolo decisivo per il futuro della scena musicale mondiale. PlayBlack riunifica, attualizza e presenta i linguaggi sonori in cui riverbera il grande spirito della musica nera, trovando nel ritmo irresistibile la chiave di lettura comune:l’idea che non c’era e adesso c’è.

La prima edizione di PLAY BLACK si apre con una produzione di Fabbrica Europa in prima assoluta: Omara “Bombino” Moctar, il chitarrista nigeriano chiamato il “Jimi Hendrix del deserto”, sarà l’ospite speciale di Dinamitri Jazz Folklore, il miglior collettivo jazz italiano degli ultimi dieci anni. Dall’incontro avvenuto in Africa è scaturita un’intesa istantanea, un’alchimia magica e contagiosa.

Al suo primo concerto in Italia Omara “Bombino” Moctar è una vera icona della musica africana, dallo scoppio della ribellione del 1990, quando il musicista tuareg ha vissuto in esilio per anni prima di poter tornare nella sua Agadez, in Niger. Dopo un periodo di pace però, nel 2007 ha visto proibire l’uso della chitarra, considerata dal governo uno strumento di ribellione, ed è stato costretto a rifugiarsi una seconda volta lontano dalla sua terra dopo che due dei suoi musicisti furono barbaramente assassinati. Il regista Ron Wyman sta girando sulla vicenda di Omara “Bombino” Moctar il film Agadez, la musica e la ribellione.

Il programma prosegue con Wax Tailor, dj musicista e produttore a suo agio tra sofisticati remix di black music, come I am blessed di Nina Simone, e ritmi trip hop di cui è considerato guru e generatore. Gli impasti sonori dei suoi capolavori “Tales of the Forgotten Melodies” e “Hope & Sorrow”, che nella proposta live diventano pura emozione da ballare, mixano raffiche serrate di hip hop, sonorità classiche e musica da film: per questo ha ottenuto premi prestigiosi come il «Victoires de la Musique» e l“Indie Music Award”.

Altro momento eccellente della serata sarà il dj set di Jazzanova, collettivo tedesco attivo dal 1995 e tra i più illustri propositori di nu-jazz, chill out e jazz house. Ascoltatori instancabili di vecchia e nuova musica, sono diventati famosi nel mondo come musicisti e djs per la loro proverbiale capacità di mettere insieme stili differenti e sviluppare nuove esperienze sonore, beniamini di Gilles Peterson così come protagonisti al Montreux Jazz Festival.

La chiusura di PLAY BLACK sarà affidata all’anteprima del progetto discografico VoOdOo ReBeL, label fiorentina che fa girare sui piatti i ritmi del “ghetto globale” per fondere insieme cumbia, raggaeton e tribal con i beat della migliore club culture europea.

Biglietti € 15,00 Ridotti liste € 10,00

Liste su www.musicusconcentus.com/liste
Infoline: 346 0303984 – 055 287347
Comparte este evento:

Fotos

Cargar fotos…

Pon etiquetas a tus fotos en Flickr

Publica tus fotos de este evento en flickr.com poniéndoles la etiqueta:

Flickr

Notas

Dejar un comentario. Entra en Last.fm o regístrate.

¿Estuviste allí?

Cargando…
Cargando…

Crónicas

Nadie ha escrito una crónica de este evento por ahora.

Escribir una crónica de este evento

Eventos relacionados

ver más